Il ritratto in bianco e nero


Nonostante l'avvento del colore e del digitale, la fotografia in bianco e nero rimane sempre piena di fascino! Senza il colore nel ritratto tutta l'attenzione sarà rivolta all'espressione del soggetto! Per rendere lo scatto più coinvolgente cerco sempre di trovare una buona luce naturale o di crearla in studio.

Prima di imparare a lavorare lo scatto in post produzione con photoshop, ho studiato e praticato la camera oscura ed è proprio con il lavoro svolto tra pellicole, chimici, luci rosse ed ingranditori che ho imparato che il segreto di un buon bianco e nero è nel saper creare un buon equilibrio tra i neri e i bianchi senza però dimenticare i grigi. Quindi, bianchi luminosi, neri profondi e distribuire bene la scala dei grigi!

Ora che scatto soprattutto in digitale ho imparato a non sottovalutare la conversione di un file a colori in bianco e nero e ogni volta che mi ritrovo con Photoshop aperto ripenso a come lavoravo la pellicola e la carta in camera oscura... E quello che prima facevo manualmente con mascherine costruite da me con cartoncino e fil di ferro ora lo faccio con tavoletta grafica e pennelli di Photoshop!

Antonella

#blackandwhite #portrait #photography

0 visualizzazioni
  • Facebook nero tondo
  • Twitter Round nero
  • Instagram rotonda nera
  • Flickr - Black Circle

Antonella Ricciotti • antonellaricciotti@gmail.com • Frosinone

copyright  Antonella Ricciotti photography 2012_all rights reserved    Piva.11724841009